ELLiS·D e il suo singolo di bruciante inquietudine “Homecoming Queen”.

RECENSIONE

Nature’s Game” era una riflessione sugli aspetti più intimi della convivenza umana, sull’alternarsi di stabilità e precarietà, e della caotica percezione attraverso la quale tentiamo di comprendere il mondo che ci circonda e che spesso ci sfugge. Un tema intricato visto da un occhio sensibile, giovane e maturo.

Un suono in cui New Wave, Post-Punk e Neopsichedelia si intrecciano raggiungendo nuove sfumature, una chitarra nervosa e un drumming intriso di inquietudine aprono la strada alla voce di ELLiS·D, densa di reminiscenze ed espressiva nella sua profonda carica malinconica.

E’ invece affidato ad un basso ipnotico il compito di aprire le danze in “Homecoming Queen”, in cui all’interno di una struttura blues si esprime una teatralità di cui l’artista sembra essere in pieno possesso. Il senso di attesa non si risolve mai e gli strumenti si avviano verso un crescendo carico di pathos e rumore, sempre sull’orlo di un crollo nervoso che però non si realizza mai.

Ellis Dickson viene da Brighton, ha militato in molte band nel ruolo di batterista in passato. Nel 2019 ha debuttato col suo progetto solista con “Elastic”, il tutto sempre sotto l’egida DIY della sua etichetta Change The F*cking Records!

N.D.

ellis 1

LINKS

facebook-band
instagram-band
twitter
spotify-band
Stai leggendo:
ELLiS·D e il suo singolo di bruciante inquietudine “Homecoming Queen”.
2min di lettura
Ricerca contenuto