“Amuse Douche” di Terry Bliss : bass culture sperimentale dalla Cornovaglia.

RECENSIONE

Terry Bliss, sperimentazone e bass culture contemporanea dalla label eel.

Una linea temporanea (ley line) unisce l’Ibiza alla Cornovaglia, si chiama EEL ed è una Label fondata da Annie Hockeysmith (Hockeysmith) e omoo, che riporta in vita lo spirito rave degli anni 90, portando alla luce gemme nascoste di elettronica di frontiera, sperimentale ed avanguardistica.

Questa volta è il turno di Terry Bliss, “Gloggy”, brano che costituisce una delle tre tracks del suo ultimo EP “Amuse Douche”, se vi manca il Garage e siete alla ricerca di sonorità perfettamente ascrivibili all’interno della bass culture, con in più il valore aggiunto della contemporaneità, questo è l’ascolto che fa per voi.

https://www.eeldisc.bandcamp.com

N.D.

LINKS

Stai leggendo:
“Amuse Douche” di Terry Bliss : bass culture sperimentale dalla Cornovaglia.
50 second read
Ricerca contenuto